Follow my blog with Bloglovin

Raimondo Fanale

web(re)sponsability

Blog Joomla

Scritto da Raimondo Fanale • Martedì, 22 agosto 2006 • Categoria: Beyond Web Pages (ex web 2.0), CMS, Software per blog

Da diverso tempo sto cercando di integrare un software di blog nel cms Joomla!, in seguito alla richiesta di un mio amico SEO. In effetti l'ottimizzazione ottenuta con Joomla! nell'attività di web ranking ormai si può considerare matura. Dopo aver provato vari prodotti, come mamblog e joomblog, oppure il jd-wordpress mi sono posto una domanda...


e la domanda è: quale ottimizzazione si può raggiungere integrando un cms ad un software per bloggers? In effetti i pareri su determinati prodotti sono molto discordanti. Innanzitutto molti confondono un cms con un software per blog, e la prova sono i numerosi post e domande che si trovano nella rete nei forums.


In secondo luogo, l'esperienza e il confronto con diversi colleghi e con la realtà dei SEO mi ha portato a fare diverse considerazioni, certamente non nuove per chi è dentro il problema.

  • l'ottimizzazione di un prodotto è una attività lunga ed onerosa
  • la personalizzazione di un prodotto deve seguire sempre la direzione decisa in fase di progetto
  • il mantenimento di un software che si discosta dalle linee generali del
    prodotto open-source di partenza è un'attività spesso difficile da
    quantificare
  • l'utente si comporta sempre come un newbie, come se fosse un "iniziato" ad una disciplina totalmente nuova, non rendendosi conto che invece quello che gli viene richiesto è semplicemente
  1. autogestione
  2. autoconsapevolezza
  3. consapevolezza del target
  4. applicazione della propria esperienza nel proprio settore di applicazione
Proprio per le ragioni sopra esposte alla fine con il mio amico SEO abbiamo deciso di utilizzare due prodotti differenti, Joomla! e Worpdress, ognuno delegato a svolgere le funzioni per le quali è stato progettato. Un esperimento interessante viene proprio da JD-Worpress, che invece si propone di integrare il Wordpress nel backend di amministrazione dello Joomla! e nel frontend di presentazione. Interessante perchè il suo programmatore ha operato un "remake" degli headers dei files php del Wordpress per integrarlo con la logica ACL di Joomla!. Purtroppo alcune funzioni non sono pienamente operative e possono essere utilizzate solo dopo essersi "rimboccati le maniche", come ad esempio le funzionalità di trackback e pingback tramite xmlrcp.

La funzione che però manca più di tutte è l'integrazione con la logica di rewrite dello Joomla!, che di fatto rende l'utilizzo del JD-Worpress limitato ad un rewrite standard (url del tipo content/244/54) invece che totalmente search engine friendly del tipo "archivio/worpdress/sto_parlando_di_worpress_e_joomla.html"

| Top Exits (0)
19925 hits
Twitter Bookmark Blog Joomla  at del.icio.us Facebook Google Bookmarks FriendFeed Digg Blog Joomla Mixx Blog Joomla Bloglines Blog Joomla Technorati Blog Joomla Fark this: Blog Joomla Bookmark Blog Joomla  at YahooMyWeb Bookmark Blog Joomla  at Furl.net Bookmark Blog Joomla  at reddit.com Bookmark Blog Joomla  at blinklist.com Bookmark Blog Joomla  at Spurl.net Bookmark Blog Joomla  at NewsVine Bookmark Blog Joomla  at Simpy.com Bookmark Blog Joomla  at blogmarks Bookmark Blog Joomla  with wists wong it! Bookmark using any bookmark manager! Stumble It! Print this article! E-mail this story to a friend! Identi.ca

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

4 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Thanks for yout tips friend.
  2. Interessante la questione. Attualmente c'è stato per caso un miglioramento nella compenetrazione delle due tecnologie?
    Un sito come questo http://thepolitico.com/ mi pare che integri anche una paittaforma di blog.
    Che plug in bisogna utilizzare per ottenere un effetto simile in joomla?
  3. assolutamente si, c'è stato un miglioramento, che in realtà non riguarda tanto l'aggiunta di plugin o moduli, ma la progettazione, la strutturazione e la presentazione dei dati.
    Essendo un vero e proprio content editor con funzionalità di framework, joomla ha continuato un po' per la sua strada...
    Esistono diverse soluzioni per quanto riguarda la strutturazione nella presentazione, come ad esempio uno dei siti che sta anche nel mio blogroll: www.ennetti.com, che utilizza joomla :-)
    Ci sono poi vari esempi di giornali o portali di rassegne online che utilizzano questa piattaforma.
    Il trucco è sempre lo stesso: non fermarsi mai all'istallazione proposta, ma "giocare" con la tecnologia ;-)
  4. Ciao raimondo. Effettivamente hai ragione, per un blog meglio wordpress che joomla. Però vista la versatilità di joomla credo che qualcosa di possa fare ugualmente. Come scrivi nel tuo commento... giochiamo un pò con la tecnologia!!. Che ne pensi del mio blogghino?

    Ciao, a presto... ogni tanto ti faccio una visita.

Aggiungi Commento


Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.


I commenti sottoposti sono soggetti a moderazione prima di essere mostrati.